Language:
Storti S.p.a. - Mercoledì 19 Dicembre 2018

Linea chiodatura GSI 170 SV M/270 PV M

Impianto con due chiodatrici meccaniche a stampo variabile per la produzione di pallet

Fra i sistemi a stampo variabile prodotti da Storti, la linea di chiodatura con due chiodatrici meccaniche GSI 170 SV M/270 PV M è progettata per venire incontro alle esigenze di aziende che abbiano necessità di produrre grandi volumi di pallet a 2 e a 4 vie, ma senza rinunciare, allo stesso tempo, possibilità di cambiare formato rapidamente.

Perché scegliere questo impianto?

Quello offerto dall’azienda è un impianto di chiodatura flessibile, progettato attraverso l’inserimento di tecnologie all’avanguardia, sviluppate dall’esperto team aziendale. Grazie alle sue caratteristiche, infatti, è in grado di offrire numerosi vantaggi nella produzione di pallet, che riguardano, ad esempio, i seguenti aspetti:

  • Cambio rapido del formato (attraverso controllo elettronico)
  • Elevata velocità di produzione (oltre 9 pallet/minuto)
  • Personalizzazione con macchinari aggiuntivi
  • Possibilità di automatizzazione dell’alimentazione di coperchi e tavole su seconda chiodatrice

Come viene alimentata la linea?

Quella qui proposta da Storti è una linea di chiodatura alimentata da coperchi già pronti, che devono essere preparati in precedenza. Grazie all’alimentazione automatizzata sulla seconda chiodatrice, la velocità di produzione rimarrà elevata, garantendo l’ottenimento di un’alta quantità di prodotti finiti di alta qualità.

storti-nailing-machine-GSI-170-SV-M-270_PV-M
storti-GSI-170-SV-M-270_PV-M.JPG